Enza Pagliara

Data Wed 14 May 2008 8:00 | Categoria: video di fortuna

Nasce oggi una nuova rubrica, composta di registrazioni audiovisive realizzate con la macchina fotografica digitale. “Ho visto il filmato. La canzone è bella ed interessante, il video è un po' di fortuna” mi ha scritto Venises, in risposta a questa mia prima spedizione che vedrete-sentirete oggi. ‘video di fortuna’ dunque, nel senso doppio che bisogna avere fortuna per assistere a eventi straordinari (artistici o naturali che siano) e che la registrazione è fortunosa, tecnicamente imperfetta, lascia a desiderare. I coautori tutti sono invitati a partecipare anche a questa rubrica comune – alla Fortuna piacendo.

Cominciamo con Enza Pagliara, cantante della tradizione salentina, in Quantu mi pari bella - accompagnata da Fiore Benigni organetto, Giulia Accardo flauto, Carmine Bruno percussioni, Ennio D’Alessandro clarinetto, Alessandro Di Stazio fisarmonica. Registrazione effettuata sabato 19 aprile 2008, al Teatro Orione di Roma, nel corso dello spettacolo realizzato da l’Albero di Maggio: “...è bella la marina, è bello er sole / ma so’ più belli l’occhi der mio amore...” prodotto dalla Associazione CEMEA (Associazione Cemea del Lazio, via Francesco Amici 13, Roma – Tel. 06 58203177 – www.cemelazio.itcemelazio@libero.it )







La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=880