Valentini: Concerto Op.7

Data Sat 10 May 2008 7:00 | Categoria: briciole musicali

Giuseppe Valentini (Firenze 1681 - Roma 1753) fu un bambino prodigio - a tredici anni č segretario della Congregazione dei Musici di Santa Cecilia, a venti compone la sua prima opera. Non ha nemmeno venticinque anni quando il suo astro oscura, nella capitale, quello del vecchio Corelli, che si dispera per l’imbarbarimento dominante nei gusti (un punto di vista autorevole ma non indipendente, diremmo). Ironia della sorte, passa alla storia come uno degli allievi di Corelli, con il quale perň non ha mai studiato, ma al quale invece s’ispira.


Nell’esecuzione dei Musica Antiqua Köln, diretti da Reinhard Goebel, state ascoltando gli ultimi quattro movimenti del Concerto di Giuseppe Valentini (1681- 1753) Op. 7, No. 11 in la minore (1710):
I. Largo
II. Fuga: Allegro
III. Grave
IV. Allegro - Grave
V. Presto
VI. Adagio
VII. Allegro assai





La fonte di questa news č Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news č:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=835