AlfaZita e Fulmini ad Amsterdam

Data Fri 4 January 2008 8:30 | Categoria: a quattro mani

La casa di Eugénie dentro

Ticche – Toc – Ticche – Toc
Orologio sul tavolino accanto alla finestra-parete sul canale.
Orologio accanto al cuscino del letto accanto alla pistola ad aria compressa.
Orologio sul giradischi accanto al tavolo da scrittura.
Orologio accanto al dentifricio sulla mensola sotto lo specchio sopra il lavandino.
Amsterdam, fine del 2007.

Fulmini

La casa di Eugénie fuori


Assenza di Ticche, assenza di Toc
Acqua sotto il ponte che grigia trasale e si stringe curva.
Acqua cieca che spinge a fatica ombre caduche dai platani.
Acqua di luce stagna fusa nel piombo che scorre
riverbero del cielo fiammingo e cinghia forte di Amsterdam.
Inizio del 2008

AlfaZita




La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=767