Scienza e Religione (1)

Data Thu 13 September 2007 8:00 | Categoria: zona di sovrapposizione

Post n. 1, dove si dice che

Ipotesi: Scienza e Religione sono la stessa medaglia.
Tesi: Un fulmine. Un terremoto. Un’eclissi. Insomma un fatto enorme vissuto dal primo uomo.
Un sasso lanciato da una mano, la cattura di una preda, una ferita riportata in combattimento.
E per testimone ancora lui: il primo uomo.
Due gruppi di eventi.
Ad ogni evento del secondo gruppo (sasso, ecc.), per l’uomo primitivo, corrisponde una causa individuabile.
Ad ogni evento del primo gruppo (fulmine, ecc.), per l’uomo primitivo, non è possibile individuare una causa.
Lui, il primo uomo, non si scoraggia; cerca una spiegazione anche per gli eventi del primo gruppo e fa una cosa semplice: applica il principio di causa – effetto imparato con gli eventi del secondo gruppo.
E chiama 'dio' le cause, che ancora non riesce a distinguere, ma che intuisce esistere.
Fonda, perciò, inconsapevolmente e contemporaneamente la Scienza (principio di causa – effetto) e la Religione (dio), le quali per lui devono assolvere alla stessa funzione: spiegare ed interpretare la realtà.
E che, perciò, risultano essere la stessa medaglia.



La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=707