notizie buone e cattive

Data Fri 21 September 2007 7:00 | Categoria: dizionario sito

Ieri mattina. Ascolto, vedo, leggo le prime pagine di radiogiornali, telegiornali, giornali. Le solite cose. “Finisce che il domani non sembra più un domani.” (Constantinos Kavafis, Monotonia)
E invece no. C’era una buona e bella notizia, ieri, di quelle che devono, dovrebbero, dovranno riempire le home page dei radio-tele-carta-giornali di domani: la scoperta scientifica nell’uomo della sorgente delle cellule staminali, le cellule ‘primitive’ capaci di trasformarsi in qualunque tipo di cellula. Un dono dell’attività scientifica che renderà la vita umana futura più leggera.

Non era questa la notizia del giorno? Perché sempre Cattive Notizie e mai Buone Notizie? Perché sempre in prima pagina Borse, Politica, Religione? Perché mai Natura, Scienza, Poesia? I radio-tele-carta-giornali non sono finestre aperte sul mondo intero? Dove vivono i giornalisti italiani? “In queste buie stanze dove passo / giornate soffocanti, io brancolo / in cerca di finestre. – Una se ne aprisse, / a mia consolazione -. Ma non ci sono finestre / o sarò io che non le so trovare.” (Constantinos Kavafis, Finestre)



La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=635