rivoluzione albanese

Data Sun 11 November 2007 7:00 | Categoria: racconti di racconti

Tirano è albanese e italiano – vive in Italia dal 1990. Fino a diciassette anni fa in Albania un emigrante fuggitivo, se sopravviveva alle fucilate delle guardie di frontiera ed era catturato, finiva in prigione per dieci anni, e i sui familiari ai lavori forzati per cinque. Quell’anno, il 1990, la legge cambiò: dieci anni al fuggitivo catturato e niente più lavori forzati per i suoi familiari.

Il giorno dopo la pubblicazione della legge, Tirano, fuggì, si salvò dalle raffiche delle guardie della rivoluzione, s’imbarcò, arrivò in Italia, iniziò a lavorare, qualche anno dopo di ricongiunse con la moglie e i due figli, ed è qui in Italia, a Roma, e mi racconta l’inferno albanese e il paradiso italiano.



La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=580