Giuseppe mio fratello a dieci anni

Data Tue 2 October 2018 6:00 | Categoria: leOpereeiGiorni

scatura

Pasquale Misuraca, Siderno - 1963 o 1964


Volevo fare lo scultore da grande, quando studiavo al Liceo Artistico 'Mattia Preti' di Reggio Calabria. E provavo a fare ritratti in argilla, in questo caso di Giuseppe mio fratellino. Il quale era delicato da ragazzo, e osservatore silenzioso. Il ritratto di argilla lo portai al forno, non ricordo quale, quando lo finii, e diventÚ un ritratto di terracotta. Campeggia ora in una bella casa di Viterbo.




La fonte di questa news Ť Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news Ť:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=4680