Le difficoltà di un prete

Data Mon 3 September 2018 6:00 | Categoria: agathotopia


Le difficoltà di un prete.

La religione è sempre stata trasmessa oralmente.
Immagino le difficoltà di un prete nel 1950, quando il quaranta per cento degli italiani era analfabeta. Dopo essersi sforzato di spiegare un vangelo, in un italiano comprensibile a tutti, si sentiva dire, dall'interlocutore, che lui non capiva l'italiano e che se voleva essere capito doveva parlare in dialetto. Era possibile che l'interlocutore capisse male e che quindi il figlio che lo ascoltava capisse peggio? Il padre diceva che il vangelo di Giovanni era stato scritto da Giovanni, il figlio leggeva nelle lettere degli apostoli che Giovanni era analfabeta.

Giuliano Cabrini



La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=4654