matematica e letteratura

Data Thu 27 December 2007 8:00 | Categoria: dizionario sito

Le dimostrazioni matematiche migliori sono quelle più brevi e argute. Così le mostrazioni letterarie.

Non ho scritto corte, bensì brevi (1).


(1) “Breve, d’ordinario, è più pregio che difetto; corto, più difetto che pregio. L’origine della voce latina è forse da una greca che vuol dire recidere. Sii breve e arguto, si fa dire Dante. Il corto non può essere arguto.”
Niccolò Tommaseo, Dizionario dei sinonimi della lingua italiana, 735.


La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=409