Teatro e contraddizione

Data Sun 24 July 2016 6:00 | Categoria: leOpereeiGiorni


Teatro e contraddizione: Peter Brook

https://www.youtube.com/watch?v=-F-FfTQ_AgE

Lo strano mistero del teatro. In teatro puoi guardare qualcuno che nella vita non ti interesserebbe mai, qualcuno che tu consideri una persona odiosa, repellente, disgustosa, e puoi entrare profondamente nella realtà di quella persona.
Quando ci sono due persone in conflitto, di solito nella nostra vita quotidiana siamo a favore di una persona o di un’altra. In un contesto teatrale noi siamo simultaneamente con i due opposti, ed è proprio oltre questa opposizione che il teatro può andare oltre il tema sociale, politico, ed essere effettivamente utile. Perché nella intensa energia della rappresentazione ogni membro del pubblico può capire e accettare la contraddizione, può andare oltre il prendere le parti dell’uno o dell’altro, può raggiungere un altro livello di comprensione umana.
E ciò significa che ogni spettatore per un breve tempo vive in modo più pieno di quando è entrato in teatro.



La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=3971