Teatro e vita

Data Fri 22 July 2016 6:00 | Categoria: leOpereeiGiorni

Teatro e vita: Peter Brook

https://www.youtube.com/watch?v=jUJsWwqGbEk

Il teatro è qualcosa che si può prendere in due maniere totalmente opposte.
Si può voler fare del teatro, si può voler diventare regista o attore perché nel profondo non si ama la vita, non si ama se stessi, non si amano gli altri. Allora per questa ragione si entra in un dominio straordinario, in una macchina straordinaria, dove si costruisce nell’arco della giornata qualcosa che è immaginario, ma che è molto meglio della vita. E tutto questo viene chiamato poesia, cultura eccetera. Questa è una maniera di ritirarsi da una vita che non si ama.
Ma c’è una direzione che è esattamente il contrario. Che è di rendersi conto che la sola ragione per arrivare a una forma artistica e praticare il teatro è perché attraverso questo si può entrare meglio nella vita.



La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=3970