Come pallidi fiori

Data Mon 22 January 2007 8:00 | Categoria: poesie su commissione

Come pallidi fiori ingannati da un fiato
caldo fuori stagione
fratelli senza figli nell’abbraccio sognato
della rivoluzione
i ragazzi del sessantotto fioriti in un inferno
di strade l’altra sera
non hanno dato frutto. Iniziava l’inverno
sembrava primavera.


La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=395