La famiglia nucleare, secondo Daniela Maugeri

Data Sun 24 January 2016 5:00 | Categoria: leOpereeiGiorni

(Daniela Maugeri, amica facebook che traduce le quotidiane esperienze di lavoro - all'IKEA di Roma - in sapide note letterarie, l'altro ieri ha descritto una famigliola ristretta dei nostri tempi difficili.)

Povera Greta.
Seduta al tavolo del ristorante con quel padre precisino che la riprende in continuazione.
Greta, circa tre anni e un piatto di spaghetti con cui giocare. Arrotola taglia schiaccia inzuppa succhia tocca. E quel padre che continua a ripetere: "ecco Greta la troglodita Greta la troglodita..." in continuazione. Martellante.
Greta ogni tanto volge lo sguardo alla mamma, la mamma guarda fissa fuori dalla finestra. Non ascolta. Non vede. Secondo me pensa ad un uomo che sappia toccare la sua pelle senza lavarsi le mani prima e dopo. Che le lasci qualche graffio. Che le tiri i capelli. Un po' troglodita insomma. Sicuramente non quell'igienista noioso che beve solo acqua naturale a temperatura ambiente.
Greta intanto continua a sperimentare. Prende uno spaghetto lungo lungo con le mani e se lo mette in bocca.
Brava Greta. Ribellati sempre.
Io mangio gli gnocchi al pomodoro con mozzarella.
Buon appetito.
10 gennaio 2016



La fonte di questa news Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news :
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=3818