Cuncti Simus Concanentes

Data Thu 30 June 2011 5:00 | Categoria: briciole musicali



La Vergine negra di Monserrat, presso Barcellona è una scultura in legno policromo d’origine romana che i credenti s’ostinano a ritenere provenga dall’antica Gerusalemme.
Pochi sanno che l’abbazia conteneva una gigantesca biblioteca, praticamente interamente distrutta dall’incendio delle truppe napoleoniche nel 1811 (et merci!).
Fra i pochissimi volumi che scampano al massacro c’è un libro di musica trafugato poco prima da un erudito. I suoi eredi lo rilegheranno con una copertina in legno e velluto rosso.
Il libro passerà alla posterità col nome di Libro Vermiglio.
Ve lo proponiamo perché è un documento straordinario.
Molti dei canti sacri che contiene sono danze profane (per esempio: Cuncti Simus Concanentes è un girotondo).


Cuncti Simus Concanentes
dal Libro Vermiglio dell'abbazia di Montserrat


 Cuncti Simus Concanentes



















La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=2219