Problema e scienza

Data Fri 10 June 2011 8:00 | Categoria: Gramsci

(Scheda 5. Come si supera un problema reale e attuale.)


Se è vero che un problema diviene reale e attuale quando esistono le forze sociali che possono affrontarlo, ciò non vuol dire che queste siano da sé in condizione di risolverlo, poiché per ciò è necessario costruire anche una struttura conoscitiva in grado di organizzare la soluzione.

Le situazioni storiche di crisi sono precisamente quelle in cui si verifica la contraddizione per cui da una parte esistono le forze sociali che possono avviare il passaggio ad una nuova superiore organizzazione sociale, mentre dall’altra non esiste ancora la struttura conoscitiva in grado di comprendere la crisi stessa e di progettarne il superamento, omogeneizzando, potenziando e rendendo efficienti in tutti i suoi elementi quelle forze sociali.

Pasquale MisuracaLuis Razeto Migliaro

Dal libro La Traversata. Libro Primo. Dalla critica del marxismo e della sociologia alla proposta di una nuova scienza della storia e della politica, Parte Seconda, Capitolo V: Dalla esperienza alla filologia ed alla scienza.





La fonte di questa news è Fulmini e Saette
http://www.fulminiesaette.it

L'indirizzo di questa news è:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=2201