Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
(sfoglia) « 1 (2) 3 4 5 ... 138 » (sfoglia)
leOpereeiGiorni : Dicevamo ieri
di fulmini , Sun 3 February 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


autoritratto

Roma, Alessandro (Isidori) ritratta Pasquale (Misuraca)


Un mese di silenzio. Leggerò i post degli amici, se consistenti li commenterò, ma non pubblicherò post e saggi e libri ed ebook e film e documentari miei. Ne ho pubblicati abbastanza recentemente, cioè negli ultimi dieci anni. Parto per un lungo viaggio a caccia di balene.
(Il ritratto fotografico è opera di Alessandro Isidori, ed è stato realizzato questa mattina del 2 febbraio 2019. Il copricapo mi è stato regalato da mio fratello Giuseppe.)

Commenti?
leOpereeiGiorni : Donne, Chiesa, Gesù
di fulmini , Fri 1 February 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


“Le donne nelle posizioni di leadership nella chiesa contribuiscono decisamente a spezzare i circoli clericali chiusi” mentre “le strutture clericali hanno contribuito” in modo determinante al diffondersi degli “abusi sessuali così massicci e al loro insabbiamento”. È stato il cardinale Reinhard Marx, presidente dei vescovi tedeschi, a pronunciare una verità scomoda" - così inizia l'articolo 'La chiesa cattolica non è un posto per donne' di Francesco Peloso su internazionale punto it (del 30 gennaio 2019)

Ma c'è una verità ancora più scomoda, per coloro che hanno orecchi per intendere; la chiesa non era nel progetto di Gesù: http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=2159

Commenti?
leOpereeiGiorni : Dirigenti e Diretti
di fulmini , Thu 31 January 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


L'articolo di Alessandro Baricco su 'la Repubblica','E ora le élite si mettano in gioco', ha dato impulso a un dibattito intorno a quest'affermazione: tra le élite e la gente si è rotto "un certo patto", e la gente adesso ha deciso di fare da sola.

Sono intervenuti Pinco Panco e Panco Pinco, L'altro ieri Gustavo Zagrebelsky ha scritto che a nessuno è precluso l'ingresso nelle classi dirigenti ma nessuno è immune dalla caduta, valori e difetti sono divisi equamente. Per questo non ci sono patti tra alto e basso ma solo un continuo lavoro di cucitura.

Io la penso così:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=4460

Commenti?
leOpereeiGiorni : Giuseppe Donnaloia
di fulmini , Thu 10 January 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Ho scoperto, tre mesi fa, mentre dipingeva nel Palazzo Farnese di Piacenza, un gran pittore e scultore, italiano e tedesco, Giuseppe Donnaloia. Sto finendo di montare un documentario che gli ho dedicato. Qui sta parlando all'interno del suo atelier con la donna della mia vita, Alexandra Zambà, grande poeta e teatrante, cipriota e italiana (foto scattata il 2 gennaio di quest'anno, a Monte Magno, tempo e luogo delle riprese).
Tra qualche tempo, dopo aver presentato il documentario 'Giuseppe Donnaiola ritratto autoritratto' a Monte Magno o a Vienna, in un festival o in un'aula universitaria, lo pubblicherò su Youtube, come faccio sempre con i miei lavori di cinema, per metterli a disposizione del maggior numero di amici e nemici. Così ho fatto, per esempio, con un altro documentario fatto l'altro anno, dedicato al Novecento,
il Secolo dell'Ebbrezza: http://pasqualemisuraca.com/sito/index.php/documentari/172-il-secolo-dellebbrezza.html

Commenti?
leOpereeiGiorni : Fuori Norma, autori, critici, politici
di fulmini , Tue 8 January 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Come va il movimento cinematografico Fuori Norma? Sta lentamente penetrando nella cultura italiana. Da dove deriva questa lentezza?

Secondo me: 1. Dalla scarsa partecipazione dei suoi autori, i quali si fanno i fatti propri e non i fatti degli altri (cioè - nella loro mente - dei concorrenti); 2. Dalla scarsa partecipazione dei critici cinematografici italiani, i quali si fanno i fatti propri e non i fatti degli altri (cioè - nella loro mente - di Adriano Aprà); 3. Dalla scarsa partecipazione dei dirigenti delle istituzioni politiche e universitarie e scolastiche italiane, i quali si fanno i fatti propri (interessati come sono al mantenimento del proprio potere) e non i fatti degli altri (cioè dei cittadini).

Tra i film di Fuori Norma che apprezzo di più scelgo oggi per farvelo vedere e sentire 'Bellas mariposas', un film di Salvatore Mereu: https://www.raiplay.it/video/2016/09/Bellas-mariposas-3b621aa7-cb28-4072-b75e-35e4a18d63ea.html?iframe

Commenti?
(sfoglia) « 1 (2) 3 4 5 ... 138 » (sfoglia)