Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 96 filoSofie - Schopenhauer e i suoi lettori - Rubriche : Fulmini e Saette
Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
(sfoglia) « 1 2 3 (4) 5 6 7 » (sfoglia)
filoSofie : Schopenhauer e i suoi lettori
di fulmini , Tue 7 January 2014 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Hans-Georg Gadamer su Schopenhauer e Nietzsche


Ottima lezione. Gadamer spiega il fatto che Schopenhauer ha avuto insuccesso agli inizi dell’Ottocento e successo alla metà dell'Ottocento con il fallimento delle rivoluzioni liberali del 1848 e il conseguente scoramento (che collega con il pessimismo e il fondo contemplativo della filosofia di Schopenhauer). I lettori cioè sarebbero guidati dallo spirito del tempo, e non dagli autori.

Commenti?
filoSofie : Altruismo efficace
di fulmini , Wed 18 December 2013 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  




L'altruismo efficace, secondo Peter Singer


I naviganti lettori della Rete sono restii alle donazioni, sia quelle mirate ai dannati della Terra che quelle indirizzate a naviganti autori.
Fra le tante ragioni del braccino corto, segnalo in particolare il pregiudizio della gratuità della Rete - che mi fa venire in mente l'aforisma di Altan: "Non sarà che tutti muoiono perché è gratis?"

Leggi tutto... | 2 commenti
filoSofie : Signore e Signori, l'Esperienza
di fulmini , Sun 8 December 2013 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Il grande John Locke, secondo Remo Bodei


Aggiungo poche righe che ritengo particolarmente interessanti, in quanto differenziano Locke da Galilei, dalla voce John Locke di WIKIPEDIA:

"...L'empirismo di Locke si differenzia dagli altri poiché il suo si fonda sulla convinzione che non esista principio, nella morale come nella scienza, che possa ritenersi assolutamente valido tale da sfuggire ad ogni controllo successivo dell'esperienza.

Questo vale anche per quei razionalisti, come ad esempio Galileo Galilei e Hobbes, che si rifacevano alla conoscenza verificata dalle conferme dell'esperienza ma che poi consideravano fuori da questa la struttura razionale matematico-quantitativa della realtà, attribuendole un valore assoluto di verità.

Affermava infatti Galilei che l'intelletto umano, quando ragiona matematicamente, è uguale a quello divino: «...quanto alla verità di che ci danno cognizione le dimostrazioni matematiche, ella è l'istessa che conosce la sapienza divina [..]»


Commenti?
filoSofie : Caso e Necessità
di fulmini , Wed 4 December 2013 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Riflettere sul rapporto tra caso e necessità. Attraverso la filosofia. Ecco una conferenza di Remo Bodei filosofo.

Faccio notare la vasta conoscenza del mondo mostrata da questo filosofo (fatti storici e politici, fenomeni naturali e sociali etc.). I filosofi, quando sono pienamente filosofi e non semplicemente storici della filosofia, non studiano soltanto la filosofia, studiano insieme la filosofia e il mondo.

Commenti?
filoSofie : L'ateismo come risposta pratica
di fulmini , Mon 2 December 2013 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  
Leggi tutto... | 1 commento
(sfoglia) « 1 2 3 (4) 5 6 7 » (sfoglia)