Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
(1) 2 3 4 ... 7 » (sfoglia)
filoSofie : Presunzione
di fulmini , Thu 25 October 2018 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  
Commenti?
filoSofie : Contattare e Argomentare
di fulmini , Sat 26 May 2018 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Antonio Gnoli, giornalista: Come affronti le ragioni dell'avversario?
Remo Bodei, filosofo: "Tentando di comprenderle. Il miglior modo per dialogare è cercare punti di contatto e dove non ci sono argomentare il dissenso.

Raramente le persone dialogano. Raramente tentano di comprendere le ragioni degli altri. Raramente cercano punti di contatto con le ragioni degli altri. Raramente argomentano il dissenso laddove, dopo averli cercati, non hanno trovato i punti di contatto.
Le persone solitamente non sono comprensive, non sono curiose, non sono ragionevoli, non sono argomentative.

Commenti?
filoSofie : Bodei: Amore e Psiche
di fulmini , Tue 15 May 2018 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  
Commenti?
filoSofie : Remo Bodei: Gramsci
di fulmini , Tue 3 April 2018 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Intervento del filosofo Remo Bodei, professore della California University, alla conferenza della Camera dei deputati del 10 novembre 2017.
https://www.youtube.com/watch?v=8b_E5MUBzkI

Commenti?
filoSofie : Remo Bodei: Rivoluzione
di fulmini , Sun 1 April 2018 3:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Antonio Gramsci


Chiara e rotonda analisi storica e filologica e filosofica del concetto e del fatto di 'rivoluzione', da parte di questo grande storico della cultura che è Remo Bodei.
https://www.youtube.com/watch?v=Ezx2U2xff1k

A mio modo di pensare il suo discorso ha un solo punto debole. Verso la fine tira in ballo Antonio Gramsci, e dice che Gramsci voleva la rivoluzione ma, prima della rivoluzione politica e militare, pensava che bisognasse conquistare l'egemonia, cioè bisognasse conquistare il consenso intellettuale e morale dei molti: "Ma una battaglia per l'egemonia, quindi la conquista delle menti e dei cuori prima dell'assalto alla Cittadella del Potere, è qualcosa che può avere successo?"
Ora, Gramsci, nei Quaderni, ha superato il concetto e il fatto di 'rivoluzione', e non voleva costruire l'egemonia intellettuale e morale prima dell'assalto politico e militare. Ha mostrato, invece, che occorre, oggi, diversamente da ieri, per trasformare in maniera storicamente progressiva il mondo grande e terribile, una 'riforma intellettuale e morale' - qualcosa di completamente diverso dalla rivoluzione sognata dai marxisti e dai comunisti.
Gramsci, insomma, da giovane era stato marxista e comunista, poi, in carcere, scrivendo i Quaderni, era andato oltre il marxismo e il comunismo, aveva fondato una nuova scienza, la scienza della storia e della politica, e aveva intuito che per superare i limiti della civiltà moderna occorreva fondare una nuova civiltà:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=3410

Commenti?
(1) 2 3 4 ... 7 » (sfoglia)