Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
(1) 2 3 » (sfoglia)
punti di fuga : Dormida Alfonsina, vestida de mar
di stefaniamola , Sat 19 August 2017 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Stefania Mola ci parla e ci canta di Alfonsina Storni:
https://squilibri2.wordpress.com/2017/08/06/dormida-alfonsina-vestida-de-mar/

Commenti?
punti di fuga : Stefania Mola sul Cannocchiale
di stefaniamola , Sat 7 May 2011 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  
Commenti?
punti di fuga : La lontananza..... sai
di stefaniamola , Mon 1 September 2008 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Riproduzione del quadro di Caspar intitolato Grande Riserva



Caspar David Friedrich
La grande riserva, 1835
Dresda, Gemäldegalerie Neue Meister

...è come il vento? Sì, ma anche come le nuvole, l'esilio, l'ombra, l'addio, l'orizzonte, il terreno allagato da un fiume che straripa. Tutto questo e molto altro.
«Lontano giace il mondo perso in un abisso profondo [...] Lontananze della memoria, desideri della giovinezza, sogni dell'infanzia, brevi gioie e vane speranze dell'intera e lunga esistenza vengono in grigie vesti, come nebbie vespertine dopo il tramonto del sole».

Leggi tutto... | 3 commenti
punti di fuga : Euthymia
di stefaniamola , Sun 6 July 2008 6:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

immagine di San Girolamo nello studio

Colantonio
San Gerolamo nello studio (intorno al 1445)
Napoli, Museo di Capodimonte



Nel mio studio i libri scelti sono quelli che considero i più immediati, i più necessari, i più intimi. [...] Questi testi li sento come mie estensioni, sempre lì, a portata di mano, pronti ad aiutare, conosciuti da sempre. Molte volte ho dovuto lavorare in stanze prive di questi volumi familiari, e ho percepito la loro assenza come una sorta di cecità e mancanza di voce. Nel mio studio voglio anche certi talismani che hanno invaso la mia scrivania per anni e che tocco distrattamente mentre penso alle prossime parole da scrivere. Gli studiosi rinascimentali raccomandavano di tenere diversi oggetti nello studio: strumenti musicali e astronomici che dessero varietà e armonia allo spazio, curiosità naturali come pietre dalle forme strane e conchiglie colorate, e ritratti di san Gerolamo, santo protettore dei lettori...
(Alberto Manguel, La biblioteca di notte)

Leggi tutto... | 9 commenti
punti di fuga : Un trittico alla frutta
di stefaniamola , Mon 9 June 2008 6:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


immagine Madonna dal Trittico di San Domenico di Carlo Crivelli

Carlo Crivelli
Trittico di San Domenico, pannello centrale (1482)
Milano, Pinacoteca di Brera


Si compiacque d'introdurre in tutti i suoi quadri delle frutta e
delle verdure, dando la preferenza alla pesca ed al citriolo;
quantunque trattasse tutti gli accessorj con bravura tale che in
finitezza ed amore non cedono al confronto de' fiamminghi...


(Luigi Antonio Lanzi, Storia pittorica dell'Italia, 1831)

Leggi tutto... | 4 commenti
(1) 2 3 » (sfoglia)