Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
(sfoglia) « 1 ... 11 12 13 (14)
agathotopia : I mangiatori di muffa
di unviaggiatore , Tue 7 August 2007 2:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Sono i mangiatori di muffa, non hanno altro e comunque non possono non mangiarla, almeno con i polmoni e il cervello. Si dividono in due categorie, quelli che la digeriscono e quelli che non la digeriscono. I primi maledicono il passato e il presente sperando che cambi qualcosa, sperando in un futuro migliore. I secondi non la digeriscono e la rifiutano, vogliono cambiare cibo sapendo che si farà di tutto per fargliela accettare, sono quelli che non si rassegnano, sono quelli pericolosi.

Commenti?
agathotopia : Mugik Epù
di unviaggiatore , Sat 7 July 2007 2:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Mugik Epù secondo alcuni è il nome di un condottiero.
Questo nome fu trovato inciso su una pietra che pare sia un frammento di un blocco più grande dove sono descritte le gesta di un generale.
Molte e mirabili furono le imprese di questo eroe fiero e generoso, fondatore della nostra civiltà, per cui attorno a questo nome sorsero molte leggende tramandate dai padri ai figli attraverso i secoli per insegnare loro il rispetto delle leggi, l'amore verso Dio e la generosità.
Per altri invece, Mugik Epù, altro non sono che due parole pronunciate da un bambino e che un padre amoroso scrisse sulla pietra a ricordo. (1981)

Commenti?
agathotopia : Il ponte
di unviaggiatore , Thu 7 June 2007 2:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Avevamo pensato di distruggere il ponte per impedire il loro arrivo. Ma poi pensammo che sarebbe stato come il ponte di Dirschau, il ponte che i polacchi avevano distrutto nel 1939 ma i tedeschi erano arrivati comunque in Polonia, anzi forse erano già passati e ora talmente distanti da non poterli più vedere, anzi forse si erano fermati qui talmente da tanto da non poterli più riconoscere, anzi forse noi siamo i loro figli. Deve essere proprio così perchè quella nostra libertà di allora ci sembra così esagerata che tornando a sera dal lavoro, sfruttati, molto stanchi, siamo soddisfatti.
(1993)

Commenti?
agathotopia : Il camaleonte
di unviaggiatore , Mon 30 April 2007 8:30
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

[Nasce oggi una nuova rubrica bilingue (italiano e inglese), AGATHOTOPIA (che vuol dire ‘un buon posto per vivere’), l’autore o l’autrice si velano dietro il soprannome ‘Un viaggiatore’.]

IL CAMALEONTE
Questa è una storia vera, per questo non dirò il nome del ragazzo di cui scrivo, la storia si svolge a Torino.
Il camaleonte era un ragazzo colto, intelligente, per gli amici era simpatico. Era sempre in cerca di ragazze e con loro sapeva trasformarsi, sapeva mostrarsi gentile o rude, allegro o triste, ostinato o accomodante. Sapeva persino cambiare voce, cambiava colore.
Era sempre capace di trovare una ragazza disponibile, bastava uno sguardo e capiva se quella ragazza era sensibile ai complimenti. Preferiva quel tipo di ragazze perchè per lui erano le più facili, meglio ancora se la ragazza aveva un ragazzo. Questo lo rendeva tranquillo dato che anche lui aveva una ragazza, entrambi dovevano mantenere il segreto. ( Penso che non capisse molto di ragazze) Sceglieva la ragazza, diventava verde brillante e si dirigeva verso di lei. Era uno strano ragazzo, voleva arrivare in fretta al punto, ma se dopo un po' si baciavano rimaneva deluso, come molti ragazzi amava il gusto della conquista. Alla sera parlando con gli amici diventava grigio diceva che era una ragazza troppo facile, di quelle che escono con tutti, una puttanella, se poi lei invitata a casa lei diceva: Andiamo a letto, in mezzo agli amici diventava nero.

Leggi tutto... | Commenti?
(sfoglia) « 1 ... 11 12 13 (14)