Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
(sfoglia) « 1 ... 3 4 5 (6)
poesie su commissione : Palpebre
di fulmini , Thu 8 March 2007 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Palpebre di mandorla di maggio
Sopracciglia del salto della corda
Fronte tonda come arco di fionda
Capelli ragnatele dentro un raggio
Collo colonna di Giorgio Morandi
Orecchie madreperle branchie
Naso veliero veloce fra le guance
Iridi mare verde sparso di lavanda
Alexandra

Commenti?
poesie su commissione : Non so quando
di fulmini , Tue 27 February 2007 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Non so quando sia sfinito prima di finire
il secolo dell’ansia
breve come il suo respiro
e il nuovo tra noi prima che il vecchio
finisca di morire
sta all’incrocio fra via dei Querceti
e via dei Santi Quattro
le mani stese a scatti lungo il tronco
affiorano e affondano iridi e pupille
negli occhi inquieti
le labbra ondulate da canzoni amare
segnano il passo dei piedi
ai bordi del mondo
e sogna la serie calcolata di cadute
che dicevamo camminare.

Commenti?
poesie su commissione : Sembra il poeta
di fulmini , Wed 21 February 2007 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Sembra il poeta
Un uomo che non vive avventure
E tempeste
E battaglie.
In silenzio muove le sue parole.
Sembra il giocatore di scacchi
Un uomo che non corre sentieri
E rotte
E orizzonti.
In silenzio muove le sue figure.
Ma nel teatro del mondo
Si agitano Si spaccano
Le montagne Tinge
Di rosso il mare Perde
Le stelle il cielo Corrono
Gli uni contro gli altri
Ferendo Gridando
Gli dèi e gli umani
Tutti egualmente mossi
Come parole
Come figure
Dai silenziosi fratelli capaci di tutto.

Commenti?
poesie su commissione : Da quali occhi
di fulmini , Wed 31 January 2007 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Da quali occhi e quali bocche era
ADORATA
non so questa donna finita in lettere
magre maiuscole su un frammento
di marmo grigio murato a pavimento
in un vicolo cieco
affianco l’inverno del Verano
né quale malattia
[lu]NGA E ATROCE
l’ha strappata al sole all’aria forse
a te che sogni invano.
Ma tutto so tutto riconosco
come un amico
[l’i]MMENSO DOLORE
che chiude questo spezzato
conto d’amore del passato.

Commenti?
poesie su commissione : Come pallidi fiori
di fulmini , Mon 22 January 2007 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Come pallidi fiori ingannati da un fiato
caldo fuori stagione
fratelli senza figli nell’abbraccio sognato
della rivoluzione
i ragazzi del sessantotto fioriti in un inferno
di strade l’altra sera
non hanno dato frutto. Iniziava l’inverno
sembrava primavera.

Commenti?
(sfoglia) « 1 ... 3 4 5 (6)