Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
(sfoglia) « 1 2 3 4 (5) 6 7 8 ... 18 » (sfoglia)
il legame : Accadimenti
di venises , Mon 11 August 2014 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Inconsapevolmente si ritiene che la Storia sia costituita da accadimenti.
A ben guardare, però, l’Esperienza è altrettanto ghiotta di ciò che non accadde.
Le scelte migliori sono raramente volontarie, mai interamente consapevoli.


Bardatura Cavallo



Il miglior testo (fra quelli che noi conosciamo) che tratta di questa questione dimenticata è il classico saggio di Alexandre Koyré ’Dal Mondo del Pressappoco all’Universo della Precisione’, il quale affronta il sorgere dell’era del calcolo chiedendosi perché mai il macchinismo non sia comparso venti secoli prima di quando è in realtà apparso1.

Leggi tutto... | 2 commenti
il legame : TTIP
di venises , Sat 12 July 2014 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


La notizia più importante in assoluto degli ultimi tre mesi è questa, il rinnovo del Trans-Atlantic Trade and Investment Partnership fra gli Stati Uniti d’America e l’Europa (meglio conosciuto sotto l’acronimo incorretto di TAFTA).
Parliamo del più grande accordo commerciale della storia dell’umanità, il raccogliere sotto un’unica ‘zona di libero scambio' le due più grandi economie mondiali1 (e della storia umana sin qui).


Conseguentemente al ruolo inesistente dell’Italia sulla scena mondiale, la stampa italiana, in tre mesi (dicasi tre mesi, ovvero circa 130.000 minuti) non se n’è occupata affatto (se non possiamo parlare di Berlusconi, parliamo di Grillo – la cui rilevanza sulla scena mondiale è inferiore allo zero assoluto – o magari dei mondiali, o magari delle farfalline di Belen, ma mai e poi mai – è una specie di giuramento deontologico della stampa italiana – di argomenti rilevanti per il nostro futuro. Quindi stavolta vi beccate citazioni di articoli in qualsiasi lingua che non sia l’italiano2).


TAFTA


Leggi tutto... | 12 commenti
il legame : Come derubarci
di venises , Fri 11 July 2014 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Un’eccellente panoramica della frode finanziaria più grande della storia umana (sin qui). Mr. Black spiega che si poteva evitare in modo semplice, che si sapeva come evitarla, che i segnali erano tutti noti con molti anni d’anticipo, che nulla è stato fatto.
Giustamente utilizza termini quali ‘frode’ e ‘criminali’.
Conclude spiegando che nemmeno uno di questi criminali è stato perseguito (e quindi nessuno punito). Mr. Black insiste su quanto sarebbe stato facile evitare la più grande crisi della storia e di come - pagando entrambi i partiti (ricordate?), ovviamente sempre con i soldi di altri - questi criminali si siano assicurata la tranquillità.
Tutto questo è stato deciso da poche persone, in assoluta riservatezza, in un paese al di là dell'oceano. Queste decisioni, prese lontano a porte chiuse, sono quelle che determinano il nostro destino. Oggi funziona così.




William Black: Come derubare una banca, dal di dentro

Leggi tutto... | 3 commenti
il legame : Continuità
di venises , Tue 24 June 2014 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Come mai gli oggetti del mondo macroscopico perdono le proprietà che presentano del mondo microscopico? 1
La risposta – a tale apparente enigma - è incredibilmente semplice.
Ed è la seguente: perché non dovrebbero ?
O meglio: perché mai le medesime proprietà dovrebbero mantenersi scalando le dimensioni degli oggetti?

La risposta è nuovamente d’una semplicità strabiliante: perché siamo intrisi di pregiudizi, dalla testa sino ai piedi (soprattutto la testa, va detto).
Per fortuna (si, è una bella cosa che i pregiudizi ci aiutino a campare).
Eh, si, perché ne va della nostra sopravvivenza.
Non si capisce un’acca di cosa andiamo dicendo? E allora proviamo a spiegarci.

maserati
(Notate il colore dello sfondo)

Il cervello umano è una macchina che praticamente non fa che una sola cosa, sempre: tira ad indovinare. Passa il tempo ad indovinare, non fa altro (ed è di un’abilità straordinaria a questo gioco).
È la sua specialità.
Si dice che natura non fecit saltum ma invero questa è una triste menzogna, la verità è che la natura fa ciò che gli pare. A non fare salti invece è il nostro cervello (non solo quello umano, notiamo incidentalmente). È il cervello ad adorare, a supporre l’ipotesi di continuità. Cerchiamo continuamente la continuità, ci sentiamo a nostro agio solo in essa.

Leggi tutto... | 4 commenti
il legame : Grafene
di venises , Sun 25 May 2014 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Immaginiamo che conosciate tutti il grafene, che non ci sia quindi bisogno di ricordarne le proprietà: 200 volte più resistente dell’acciaio, più sottile di un foglio di carta, flessibile, miglior conduttore del rame. Un materiale col quale si faranno presto batterie che si caricano dieci volte più rapidamente e che immagazzinano dieci volte più energia. I microcircuiti di grafene saranno 100 volte più veloci di quelli attuali di semiconduttori. Eccetera, eccetera, eccetera.
Si ottiene dalla grafite, la quale si trova..... dove? Il 70% è in Cina.



Leggi tutto... | 5 commenti
(sfoglia) « 1 2 3 4 (5) 6 7 8 ... 18 » (sfoglia)