Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 96 haiku rimati - Novembre. Sole - Rubriche : Fulmini e Saette
Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
(1) 2 3 4 ... 35 » (sfoglia)
haiku rimati : Novembre. Sole
di fulmini , Fri 29 November 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Novembre. Sole
cromo e Luna fumo
nel blu di Persia.

(Haiku composto a Termini Imerese nel novembre 2019.)


Sole e Luna


Il Sole e la Luna in "Dersu Uzala" di Akira Kurosawa.

Commenti?
haiku rimati : Una finestra
di fulmini , Sun 20 October 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Una finestra
sbatte e ogni tanto
manda un lampo.

Commenti?
haiku rimati : Nel fontanile
di fulmini , Tue 24 September 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  



Nel fontanile
la foglia del salice
piangente ride.

(Forsivo di Norcia, 15 agosto 2019)

Commenti?
haiku rimati : La vespa lesta
di fulmini , Wed 21 August 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  



La vespa lesta
vola all'uva mosto.
Vespa d'agosto.

(Forsivo di Norcia, 14 agosto 2019)

Commenti?
haiku rimati : Il grillo verde
di fulmini , Thu 1 August 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


grillo e basilico


Il grillo verde
gioca a nascondino
nel basilico.


Mi ha dato molto da pensare il comportamento 'coraggioso e giocoso' di questo grillo verde.
Qualche giorno fa ho scoperto, staccando qualche foglia di una delle piante di basilico coltivate da mio fratello Peppe e la sua compagna Rossella nella loro casa al mare (Torre Vado, Salento) che era abitata da un ospite mimetico, il quale non volava via spaventato dalle mie intrusioni, ma 'giocava a nascondino', celandosi accortamente e graziosamente dietro i rami e le foglie.
Osservando bene e pensando liberamente, ho compreso (forse) la ragione di questo suo 'coraggio giocoso': essendo privo di una zampa, vivere pericolosamente e fantasiosamente nel Paradiso costituito dalla pianta di basilico deve essergli parsa la soluzione più ragionevole e allo stesso tempo più spiritosa.
Una foglia lui, una foglia io, abbiamo amichevolmente condiviso per qualche giorno il Giardino delle Delizie.

Commenti?
(1) 2 3 4 ... 35 » (sfoglia)