Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 96 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 109 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 lo Stato del meridione - i loro e i nostri - Rubriche : Fulmini e Saette
Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
(sfoglia) « 1 ... 17 18 19 (20) 21 » (sfoglia)
lo Stato del meridione : i loro e i nostri
di filippopiccione , Thu 10 April 2008 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Numeri del Disordine e numeri dell’Ordine
Le Forze del Disordine – del Contro-Stato del Meridione - sono 18.200 (Mafia: 5.500, ‘Ndrangheta: 6.000, Camorra: 6.700). Le Forze dell’Ordine - dello Stato del Meridione - sono 295.000 (Polizia di Stato: 110.000; Arma dei Carabinieri: 118.000; Guardia di Finanza: 67.000)

La mappa del “pizzo”

Leggi tutto... | 4 commenti
lo Stato del meridione : i numeri di Mafia+’Ndrangheta+Camorra
di filippopiccione , Mon 10 March 2008 8:10
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Il Contro-Stato del Meridione, Mafia+’Ndrangheta+Camorra, è forte di 18.200 uomini armati disposti a tutto.

Mafia: 5.500 affiliati. Ha struttura piramidale: famiglie, mandamenti, “cupola” o commissione. Le famiglie, suddivise in gruppi di dieci, dette decine, sono comandate da un capo decima e sono formate in media da cinquanta affiliati. Il mandamento è costituito da tre famiglie, i cui capi si riuniscono in una commissione provinciale. Un affiliato ogni 903 abitanti. ‘Ndrangheta: 6.000 affiliati, suddivisi in clan: 73 a Reggio Calabria, 21 a Catanzaro, 17 a Cosenza, 7 a Vibo Valenzia, 13 a Crotone. Un affiliato ogni 345 abitanti. Camorra: 6.700 affiliati - 75 clan operano soltanto a Napoli. Un camorrista ogni 840 abitanti.

Leggi tutto... | Commenti?
lo Stato del meridione : economia del Contro-Stato del meridione
di filippopiccione , Sun 10 February 2008 8:10
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

‘Ndrangheta. Le inchieste recenti della Magistratura e dell’Antimafia hanno appurato che nei cantieri aperti lungo i 229 chilometri di questa tragicomica autostrada che è la 'Salerno - Reggio Calabria' le famiglie della ‘Ndrangheta si spartiscono i relativi fondi. Il sistema è collaudato: una tangente del 3% sull’importo complessivo dei lavori e l’affidamento di sub-appalti e/o forniture di cemento e bitume a ditte ed imprese corrotte. L’impresa che vince l’appalto, per ogni lotto dei lavori o paga il “pizzo” o viene estromessa, o peggio.
A disciplinare la materia degli appalti pubblici esiste, oltre ad una legislazione nazionale, una normativa europea che stabilisce i criteri per consentire di partecipare alla gara anche alle imprese di altri paesi. Si tratta di un corpo di disposizioni che non dovrebbe favorire alcun tipo di infiltrazioni o alterazione delle regole della libera concorrenza e del rispetto del diritto. Si è accertato invece che le dodici famiglie della ‘Ndrangheta che hanno il controllo dei vari tratti dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria, sono in grado di decidere persino i tempi dell’esecuzione delle opere, le eventuali varianti (come quella voluta e realizzata dalla cosca dei Piromalli, del raccordo autostradale per Gioia Tauro), ed invischiare nei loro progetti imprese di rilievo nazionale ed internazionale.

Leggi tutto... | Commenti?
lo Stato del meridione : poche parole promettenti
di filippopiccione , Thu 10 January 2008 1:50
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Nasce oggi una nuova rubrica mensile dal titolo 'lo Stato del meridione', di Filippo Piccione, meridionale di nascita, italiano d’adozione, europeo per vocazione - un grande amico di lunga durata. Questo blog-rivista è radicato nell’amicizia, e inclina alla sperimentazione.

Il compito che mi è stato affidato da Fulmini consiste nello stilare una serie di resoconti documentali della condizione meridionale. ‘Lo Stato del Meridione’ vuol dire da questo punto di vista (resoconti documentali) ‘Lo Stato delle cose del Meridione’. Già, come sta effettivamente (effettualmente – direbbe Machiavelli) il Meridione?

Il titolo della rubrica allude esplicitamente anche allo ‘Stato” del “Meridione’ come contrapposto allo ‘Stato Italiano’. Illegittimamente contrapposto. Lo “Stato”, infatti, è per definizione “persona giuridica sovrana costituita dalla organizzazione politica di un gruppo sociale stanziato stabilmente su un territorio”, e lo “Stato nazionale” è “detentore del monopolio della forza fisica legittima” (ha detto Max Weber) nel territorio nazionale. Ma questo monopolio statale nazionale della forza fisica legittima è messo militarmente, socialmente, economicamente, politicamente, culturalmente in discussione da quella specie di ‘Contro-Stato’ rappresentato dalle grandi organizzazioni criminali quali la Mafia, la ’Ndrangheta, la Camorra nelle regioni meridionali della Sicilia, della Calabria, della Campania.

Leggi tutto... | Commenti?
lo Stato del meridione : Il peggio della 'ndrangheta
di fulmini , Sat 24 November 2007 8:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

(Ieri ho visitato 'ammazzatecitutti', il sito dei 'ragazzi di Locri', e mi sono ricordato di essere un 'ragazzo di Siderno', il paese che a Locri sta accanto, sulla costa ionica della Calabria. Me ne sono andato via, a metà degli anni sessanta, per studiare all'Università, e per non morire ammazzato. Per tacitarla, ogni tanto, la coscienza della mia disperata fuga, faccio qualcosa a pellicole, o a parole. L'11 febbraio 2006, nella rubrica Fulmini e Saette che tengo su ALIAS, supplemento del 'manifesto', ho pubblicato poche righe. Le ripubblico qui, ma non finisce qui.)

Questi ragazzi di Locri che dopo l’ennesimo omicidio di ‘ndrangheta hanno cominciato a manifestare pubblicamente il loro disagio, la loro indignazione, la loro volontà di cambiare lo stato criminale delle cose, hanno evidentemente dei padri. Cosa pensano della iniziativa politica e civile dei loro figli questi padri?

Leggi tutto... | 1 commento
(sfoglia) « 1 ... 17 18 19 (20) 21 » (sfoglia)