Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

RSS
iLibrieleNotti : La crisi del mondo moderno
di fulmini , Sat 13 October 2018 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  



Il mio nono ebook:
https://www.amazon.it/dp/B07JBK9NSL/ref=sr_1_5?s=books&ie=UTF8&qid=1539200004&sr=1-5&refinements=p_27%3APasquale+Misuraca

Immagine di copertina

gabbiano, piccione, corvo

Roma, 21 marzo 2018 ore 13 e 45



Prefazione

Il mondo mi ha dato da pensare fin dal principio. Le suore dell’asilo mi hanno costretto, con le buone e con le cattive, a battere le mani a un direttore che non conoscevo, e i figli piccoli dei capi ‘ndrangheta mi hanno teso, ridendo e gridando, mille imboscate con le fionde. Per fortuna poi i maestri delle elementari e i professori delle medie mi hanno rivelato che il mondo continuava oltre il Mare Ionio e l’Aspro Monte, e non era stato sempre così, aveva una lunga storia e si trasformava ogni tanti secoli da una civiltà in un’altra. Ma che si potesse cambiare, il mondo, l’ho capito solo cominciando a leggere Marx, verso la fine del liceo.

Infine all’università ho scoperto Gramsci, e ho cominciato a capire come si produce l’incessante movimento storico, e chi è il vero autore di questa continua trasformazione. (Voi lo sapete come e chi?) Da allora e fino ad ora che tengo settanta anni suonati non ho smesso più di ricercare, di studiare, di scrivere articoli e saggi e libri, per dare un contributo alla traversata dal vecchio mondo che non vuol morire al nuovo mondo che non si decide a nascere.

Indago e cerco di spiegare i fenomeni e i fatti osservando la realtà economica e sociale e politica e culturale, e vedendo e sentendo documentari e film e leggendo e annotando libri ed ebook di ogni genere di autori, senza escludere i sociologi come Bauman, e i filosofi morali come Sandel.

La mia conclusione provvisoria – la scienza è sempre provvisoria, o non è scienza – è che in questo periodo storico il mondo si va trasformando più velocemente e profondamente che nei secoli moderni ed è in corso una battaglia intellettuale e morale tra coloro che interpretano la crisi come un’influenza che sta passando e coloro che la interpretano come un tumore maligno che ci sta distruggendo, un braccio di ferro tra i disfattisti, che stanno alla finestra a guardare, e i costruttori, che scendono in strada a fare.

“Non è puro disfattismo trovare che tutto va male e non indicare criticamente una via d’uscita da questo male? Un 'intellettuale' ha un modo d’impostare e risolvere il problema: lavorando concretamente a creare quelle opere scientifiche di cui piange amaramente l’assenza, e non limitarsi a esigere che altri lavori.” (Gramsci,Quaderni del carcere)

P.M., ottobre 2018 – via Labicana in Roma.

Commenti?
iLibrieleNotti : Se non son matti non li vogliamo
di fulmini , Fri 5 October 2018 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Cosa hanno in comune il creatore dell’amore di tutti verso tutti e il pittore della luce che buca le tenebre? E il poeta della fine del mondo con lo scrittore dell’incertezza?

Cosa ha intrecciato nella mia mente la vita breve di un falegname di una città di provincia che non ha scritto mai e quella di un funzionario di un istituto di assicurazioni di una città capitale che nella sua vita breve non ha fatto niente altro?

Cosa ha affratellato nel mio lavoro la vita spezzata di un uomo capace di pittura e avventura e la vita spezzata di un uomo capace di fare arte e critica e gettare la mente nelle battaglie delle idee e il corpo negli idroscali di tutto il mondo?

A cosa servono mai oggi, nella fase cruciale della crisi della civiltà moderna, questi costruttori di un nuovo sentimento, di un nuovo sguardo, di una nuova parola, di una nuova bussola? E come fanno a fare, questi geometri della religione, della pittura, della scrittura, del cinema, una sezione finita dell’infinità priva di senso del divenire del mondo?

Cosa ha da mostrarci e svelarci Caravaggio sulla natura degli angeli? E Kafka sul fascino della complessità? E Gesù sulla consistenza del Regno dei Cieli che è già qui? E Pasolini sulla disperata determinazione dei più ad essere inferiori a se stessi?

I saggi, i sogni, le riflessioni che ho realizzato in questi anni difficili intorno alla vita e alle opere di questi fratelli maggiori, morti prima di invecchiare, e vivi prima di morire, li affido a quei lettori che cercano ogni giorno e ogni notte di fare un passo dopo l’altro verso la realtà, la verità, la bellezza, la libertà.

P.M., ottobre 2018 – via Labicana in Roma

https://www.amazon.it/Solo-nel-verso-Edizione-Aggiornata-ebook/dp/B076V85NXK

Commenti?
leOpereeiGiorni : Giuseppe mio fratello a dieci anni
di fulmini , Tue 2 October 2018 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

scatura

Pasquale Misuraca, Siderno - 1963 o 1964


Volevo fare lo scultore da grande, quando studiavo al Liceo Artistico 'Mattia Preti' di Reggio Calabria. E provavo a fare ritratti in argilla, in questo caso di Giuseppe mio fratellino. Il quale era delicato da ragazzo, e osservatore silenzioso. Il ritratto di argilla lo portai al forno, non ricordo quale, quando lo finii, e diventò un ritratto di terracotta. Campeggia ora in una bella casa di Viterbo.

Commenti?
leOpereeiGiorni : Dialoghi su un film cappuccino
di fulmini , Sun 30 September 2018 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Dialogo con Giacomo Ravesi e Francesca Fini e Alessandro Isidori a seguito della proiezione de 'Il Negozio' all'Apollo 11 di Roma, la sera di giovedì 27 settembre 2018.
Grazie a Marco Polimeni per la registrazione e la messa in onda.

https://www.youtube.com/watch?v=5IUkhkKJnos

Commenti?
leOpereeiGiorni : Intervista radiofonica su 'Il Negozio'
di fulmini , Fri 28 September 2018 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


L'intervista radiofonica sul film 'Il Negozio' che ho dato a Federico Raponi, per Radio Onda Rossa, si trova ora qui:

https://archive.org/details/2018.09.22.Pasquale.Misuraca.il.negozio_201809

Commenti?