Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

(sfoglia) « 1 ... 835 836 837 (838) 839 840 841 ... 913 » (sfoglia)
briciole musicali : Niente è mai come sembra
di venises , Mon 15 October 2007 11:10
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Albéniz, Asturias, ovvero: Vale sempre la pena di scavare perché niente è mai come sembra.

Il catalano Isaac Manuel Francisco Albéniz i Pascual (1860-1909) fu un bambino prodigio. Dette il suo primo concerto all’età di tre anni. A sette passò l’esame per pianoforte al Conservatorio di Parigi, ma sembra che quella mattina il bambino reclamasse il proprio spazio al prodigio: l’ammissione al Conservatorio gli fu rifiutata per aver rotto una vetrata giocando con una palla.

Quello che state ascoltando è forse il pezzo più famoso mai scritto per chitarra: Asturias (Leyenda), quinto movimento della sua opera più famosa, la Suite Española, op. 47.

Ora, a dire il vero, le cose stanno ben diversamente: 1) questo pezzo fu composto da Albéniz per pianoforte (poi trascritto per chitarra da Francisco Tarrega: Isaac dichiarò che preferiva le trascrizioni per chitarra di Tarrega alle sue composizioni originali per piano); 2) non è il quinto movimento dell’op. 47, ma il primo movimento dell’op. 232, detta ‘Chants d’Espagne’; 3) il nome dato da Albéniz non è ‘Asturias’ e ancor meno ‘Leyenda’ ma semplicemente ‘Preludio’ (cosa sensata per un primo movimento).

Leggi tutto... | 4 commenti
dizionario sito : ideologia
di fulmini , Mon 15 October 2007 8:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Nella testa degli esseri umani (tra l’altro) si produce, si riproduce, si modifica - in ogni momento - in ogni luogo - in ogni situazione - un complesso organico, un insieme funzionale (più o meno) implicito, consapevole, coerente, di sentimenti, credenze, idee, che ne inquadrano e orientano e giustificano atteggiamenti, pensieri, azioni.

Questo insieme, questo complesso – che chiamiamo “ideologia” – costituisce la camera di compensazione e agisce come cemento tra (in alto, fuori) visioni del mondo, fedi religiose, teorie filosofiche e (in basso, dentro) bisogni, interessi, desideri.

Riguardo al numero e al tipo di esseri umani coinvolti, l’ideologia può essere individuale, di coppia, familiare, amicale, di classe, regionale, nazionale, internazionale, mondiale.

Riguardo al genere degli atteggiamenti, dei pensieri, delle azioni influenzate, l’ideologia può essere religiosa, politica, filosofica, economica, sessuale.

Commenti?
dizionario sito : requiem e resurrezione
di fulmini , Sun 14 October 2007 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Ieri sera la mia complice ed io abbiamo fatto una passeggiata verso i giovani. Arrivati alla Feltrinelli di largo Argentina (sto parlando di Roma), siamo saliti al piano di sopra fino al bar dove sta Alessandro, un barman che ve lo raccomando, tanto è bello e giovane e bravo (si solito affiancato da Gaetano parimenti simpatico – insieme li chiamo ‘Starks e Hutch’ – ma stasera c’era solo Alessandro). Gli abbiamo domandato un tè.

Leggi tutto... | Commenti?
zona di sovrapposizione : Religione e Scienza (2)
di petilino , Sat 13 October 2007 8:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Dove si trae una conclusione:
Ipotesi: La comparsa di dio nella storia dell’umanità è conseguenza solo ed esclusivamente dell’applicazione del principio di causa-effetto.
Tesi: Dividiamo la dimostrazione in due parti. La prima per dimostrare l’origine dell’idea di dio dal principio di causa-effetto, la seconda per dimostrare la mancanza logica di altre spiegazioni.

Leggi tutto... | Commenti?
filoSofie : Dio e le cose
di fulmini , Sat 13 October 2007 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

“Quando si afferma qualcosa o qualcuno, o li si nega, bisognerebbe precisare cosa o chi s’intende. Prendiamo Dio, o meglio l’idea di Dio.”

Così iniziava il 'Diario della sera' che avevo abbozzato per questa sera. Dopodichè ho letto il commento di Tuoni al post 2 di Petilino pubblicato oggi. Il commento è questo:

“Caro Petilino, credo che tu sia in eccellente compagnia.
‘Definitemi innanzitutto cosa intendete con 'Dio' e vi dirò se ci credo.’ Albert Einstein”

Leggi tutto... | Commenti?
(sfoglia) « 1 ... 835 836 837 (838) 839 840 841 ... 913 » (sfoglia)