Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

(sfoglia) « 1 ... 830 831 832 (833) 834 835 836 ... 929 » (sfoglia)
briciole musicali : Cazzati: Salve Regina
di venises , Mon 24 December 2007 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

La più stupenda ‘Salve Regina’ mai composta - per soprano solo (così recita il frontespizio ma non è proprio vero, diciamo noi, c’è anche una tromba barocca ad intercedere per lei).
Un’invocazione solo sussurrata, da donna a donna - una peccatrice che si rivolge ad una donna infinitamente potente ma infinitamente misericordiosa; invocazione captata da un uomo stupefatto, il compositore Maurizio Cazzati, dalle ‘Antifone annuali della Beata Vergine’, op.42, composta a Bologna nel 1667.
Vi sembra una musica da niente? Aspettate sino all’ultimo sussulto (‘tu sola solamen’) prima di giudicare.




Leggi tutto... | Commenti?
il crogiolo : euro e dollaro come monete di riserva internazionale (1)
di mariopennetta , Fri 21 December 2007 8:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Sono mesi ormai che il dollaro si deprezza nei confronti dell’euro e ciò pone una serie di interrogativi che interessano non solo il valore della moneta ma anche il ruolo che l’economia statunitense andrà ad occupare nel futuro. Ci si domanda se il deprezzamento del dollaro prefigura una perdita progressiva del potere economico e politico degli USA, se il dollaro perderà il ruolo di valuta di riserva internazionale e quale sarà la valuta che potrebbe sostituirlo, se l’euro potrebbe essere questa valuta.

Leggi tutto... | 1 commento
briciole musicali : Liszt: Variazioni sulla ‘Trota’ di Schubert
di venises , Fri 21 December 2007 12:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Franz Liszt, ungherese, è stato innanzitutto un virtuoso del pianoforte, passato alla storia per essere forse il più grande pianista di tutti i tempi (una leggenda vuole che il concerto di un dodicenne Liszt abbia impressionato smisuratamente Beethoven). Eppure è stato anche: un benefattore delle vittime di disastri; un mecenate e sponsor di altri compositori (Wagner, che sposò una delle sue figlie, e Berlioz); un teorico della musica e dell’arte più in generale; un grande insegnante di pianoforte (che dava lezioni gratis agli allievi più dotati); colui che ha rivoluzionato l’insegnamento del pianoforte; l’inventore di forme musicali quali il poema sinfonico e il piano recital.

Leggi tutto... | 2 commenti
eyes wide open : 6 - Fabio Benincasa, Arte del ricordo e scienza dei sogni
di fabiobenincasa , Thu 20 December 2007 8:30
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Di recente mi capitano spesso sotto gli occhi immagini e spezzoni di Eternal Sunshine of the Spotless Mind (1) di Michel Gondry e mi viene dunque spontaneo spendere due parole su questo regista. Per la carriera che ha avuto non c’è dubbio che Gondry è uno che sa che cos’è l’audiovisivo. Ha fatto videoclip per Bjork e spot per la Adidas. Alla fine è approdato a Hollywood in coppia con quello che è forse uno dei più importanti sceneggiatori americani sulla piazza: Charlie Kaufman, l’uomo del Ladro di Orchidee o di Essere John Malkovich.

Leggi tutto... | Commenti?
iLibrieleNotti : paradisi artificiali
di fulmini , Thu 20 December 2007 8:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Il Paradiso in terra c’è, sebbene a macchia di leopardo. Se non riuscite a vederlo, se avete gli occhi e non vedete, allora vi suggerisco un libro per costruirvelo direttamente a casa: Alessandro Scafi, Il paradiso in terra. Mappe del giardino dell’Eden, Bruno Mondadori editore, 2007, pagine 418, 58 euro.

In fondo, ci trovate tutto quello che vi serve. Lo riassumo per coloro che non vivono in una grande città fornita di una grande libreria. Ilya ed Emilia Kabakov, autori di un’opera del 1998 che ha per titolo Paradise under the Ceiling (Il paradiso sotto il soffitto) forniscono istruzioni dettagliate per costruire un paradiso in un interno che possa essere raggiunto in ogni momento. Si tratta di costruire scaffali di legno sotto il soffitto, disporvi sopra una grande quantità di animali in miniatura, una serie ordinata di lampadine tra scaffali e muri, e tenere a disposizione una scala di legno per poterne salire i gradini in ogni momento.

Commenti?
(sfoglia) « 1 ... 830 831 832 (833) 834 835 836 ... 929 » (sfoglia)