Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

(sfoglia) « 1 ... 824 825 826 (827) 828 829 830 ... 929 » (sfoglia)
briciole musicali : Tchaikovsky: Piano Concerto
di venises , Tue 8 January 2008 2:10
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

È il 1875: Tchaikovsky osserva il fondatore del Conservatorio di Mosca, suo amico, pianista, conduttore d’orchestra, Nicolai Rubinstein, percorrere lo spartito appena ultimato del suo primo Concerto in B flat minor per Pianoforte ed Orchestra – dedicato proprio a Nicolai – senza pronunciare sillaba. “È stato come osservare qualcuno mangiare tutto un pasto preparato appositamente per lui senza profferire parola” si lamenterà tre anni più tardi Peter Ilic con Nadezhda von Meck in una lettera dalla quale traspirerà ancora l’orgoglio ferito. Terminata la lettura, Nicolai sommerge Peter Ilic con un torrente d’obiezioni ed insulti: il concerto “non vale nulla”, è “assolutamente ineseguibile”, è “cattivo, triviale, volgare”. Forse, con una revisione radicale, si sarebbe magari arrivati a renderlo eseguibile. Tchaikovsky, ferito dal giudizio di colui che rappresentava la massima autorità musicale di Mosca, scappa in una stanza lontana del Conservatorio.

Leggi tutto... | 1 commento
briciole musicali : Brunetti: Quintetto
di venises , Tue 8 January 2008 12:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

L’ultimo indovinello era in fondo solo un pretesto per farvi incontrare Gaetano Brunetti.
Chi era costui? Verrebbe voglia di rispondere: era uno che scriveva una musica che si poteva facilmente confondere con quella di un Mozart o di un Haydn.

Leggi tutto... | Commenti?
agathotopia : Giustino decise di tornare
di unviaggiatore , Mon 7 January 2008 1:50
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Giustino era emigrato in Australia all'età di ventitré anni.

Aveva fatto fortuna e si era sposato. Rimasto vedovo, senza figli aveva deciso di tornare a Genova, la sua città.

Comprò un appartamento nello stesso quartiere dove aveva vissuto, ritrovò i vecchi amici, erano tutti figli di operai nati e vissuti in quel quartiere, mancava solo Carlo, era morto qualche anno prima, lui era stato il suo amico migliore.

Parlavano dei loro ricordi giovanili, avevano ricordato il soprannome di Giustino, U caputtun, il cappottone, e avevano riso, quando era bambino, sua madre gli aveva comprato un cappotto di una misura molto più grande perchè doveva durare negli anni.

Un giorno Roberto, erano soli al club dei pensionati, gli aveva ricordato che una volta lui si era comportato male con un certo Gianni, glielo aveva detto sorridendo, senza aria di rimprovero, un ricordo come tanti.

Leggi tutto... | Commenti?
dizionario sito : artista esemplare
di fulmini , Mon 7 January 2008 8:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Nerone cantante. "Il debutto avvenne nel teatro di Napoli, e nonostante un terremoto che stava facendo tremare la cittá durante lo spettacolo, non smise di cantare se non alla fine della sua esibizione." (Svetonio, Vite dei dodici Cesari)

Commenti?
briciole musicali : Giordani: Caro Mio Ben
di venises , Sun 6 January 2008 10:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Stasera vi consiglio una musica…... da guardare: si, letteralmente, nota dopo nota.
Di Giuseppe Giordani (1751-1798): Caro Mio Ben, canta Cecilia Bartoli.





Commenti?
(sfoglia) « 1 ... 824 825 826 (827) 828 829 830 ... 929 » (sfoglia)