Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 96 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 109 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Scienza e Religione (1) - zona di sovrapposizione - Rubriche : Fulmini e Saette
Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

zona di sovrapposizione : Scienza e Religione (1)
di petilino , Thu 13 September 2007 8:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Post n. 1, dove si dice che

Ipotesi: Scienza e Religione sono la stessa medaglia.

Tesi: Un fulmine. Un terremoto. Un’eclissi. Insomma un fatto enorme vissuto dal primo uomo.
Un sasso lanciato da una mano, la cattura di una preda, una ferita riportata in combattimento.
E per testimone ancora lui: il primo uomo.
Due gruppi di eventi.
Ad ogni evento del secondo gruppo (sasso, ecc.), per l’uomo primitivo, corrisponde una causa individuabile.
Ad ogni evento del primo gruppo (fulmine, ecc.), per l’uomo primitivo, non è possibile individuare una causa.
Lui, il primo uomo, non si scoraggia; cerca una spiegazione anche per gli eventi del primo gruppo e fa una cosa semplice: applica il principio di causa – effetto imparato con gli eventi del secondo gruppo.
E chiama 'dio' le cause, che ancora non riesce a distinguere, ma che intuisce esistere.
Fonda, perciò, inconsapevolmente e contemporaneamente la Scienza (principio di causa – effetto) e la Religione (dio), le quali per lui devono assolvere alla stessa funzione: spiegare ed interpretare la realtà.
E che, perciò, risultano essere la stessa medaglia.

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono propriet dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti