Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

leOpereeiGiorni : Criterio d'interpretazione generale
di fulmini , Mon 10 February 2020 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Ragazzi, ci serve un criterio di interpretazione generale dei processi in corso nel mondo grande e terribile.

Per un secolo e mezzo (da metà Ottocento a fine Novecento) Marx e i marxisti hanno detto: la storia del mondo è storia di lotte di classi, e nella civiltà moderna la partita si gioca tra borghesia e proletariato, tra capitalismo e comunismo.

Alla fine del Novecento il comunismo è morto, il capitalismo è entrato in fase preagonica e il politologo Samuel Huntington ha parlato di "scontro di civiltà" - in un articolo del 1993 su Foreign Affairs dal titolo The Clash of Civilizations?, in risposta al libro The End of History and the Last Man, dato alle stampe nel 1992 dal politologo Francis Fukuyama.

Luis Razeto ed io pensiamo e scriviamo invece, dal 1975, cioè da 45 anni, che è in atto la crisi della civiltà moderna - "crisi organica" la chiama Gramsci, il primo a individuarla e teorizzarla nei Quaderni del carcere, con i metodi ed i concetti di una nuova scienza, la "scienza della storia e della politica".

https://www.youtube.com/watch?v=qcLcu1HOzWw

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti