Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

leOpereeiGiorni : Testi recenti di Pietro Pancamo
di fulmini , Mon 8 July 2019 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


TESTI DI PIETRO PANCAMO
(pietro.pancamo@alice.it; pietro.pancamo@virgilio.it)


POESIE


MI DICO

Mi dico
all’indomani della notte:
«In fondo la vita
è un dolore come tanti».

***

NEL MIO SUBCONSCIO

Nel mio subconscio,
il mare non tocca
e domani, dunque,
è un’altra notte.

***

IO

Io chi sono?
Un poeta qualunque:
diciamo, ecco,
un “vatelappesca”.



UN PICCOLO MONOLOGO

Dormendo senza posa nell’angolo degli incubi, mi trovo a coprire, qui in Valtellina, un tratto di vita dove ogni strato di terra è acqua fossile, brava davvero a intralciarmi il cammino con valve antiche, che atteggiandosi a pietre e rocce affioranti, mi rendono il passo anonimo e sommario, impreciso e imprecisato.



AFORISMI

Spes ultima dea: ovvero la speranza è l’ultima speranza.

***

La terra promessa, l’unica, è quella del sepolcro.

***

Per i delusi e i rassegnati non c’è mai serenità; al massimo un disprezzo signorile e distaccato.

***

L’ironia è la serenità degli infelici.

***

L’ironia è il coraggio della disperazione.

***

La morte è l’autoironia della vita?



DITTICO DEGLI ELETTRONI

1) La nascita è l’anodo, la morte il catodo. La corrente fra questi due poli è giusto chiamarla vita?

2) Senza il catodo, nessuna corrente. Dunque la morte è necessaria?

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti