Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

filoSofie : Remo Bodei: Rivoluzione
di fulmini , Sun 1 April 2018 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Antonio Gramsci


Chiara e rotonda analisi storica e filologica e filosofica del concetto e del fatto di 'rivoluzione', da parte di questo grande storico della cultura che è Remo Bodei.
https://www.youtube.com/watch?v=Ezx2U2xff1k

A mio modo di pensare il suo discorso ha un solo punto debole. Verso la fine tira in ballo Antonio Gramsci, e dice che Gramsci voleva la rivoluzione ma, prima della rivoluzione politica e militare, pensava che bisognasse conquistare l'egemonia, cioè bisognasse conquistare il consenso intellettuale e morale dei molti: "Ma una battaglia per l'egemonia, quindi la conquista delle menti e dei cuori prima dell'assalto alla Cittadella del Potere, è qualcosa che può avere successo?"
Ora, Gramsci, nei Quaderni, ha superato il concetto e il fatto di 'rivoluzione', e non voleva costruire l'egemonia intellettuale e morale prima dell'assalto politico e militare. Ha mostrato, invece, che occorre, oggi, diversamente da ieri, per trasformare in maniera storicamente progressiva il mondo grande e terribile, una 'riforma intellettuale e morale' - qualcosa di completamente diverso dalla rivoluzione sognata dai marxisti e dai comunisti.
Gramsci, insomma, da giovane era stato marxista e comunista, poi, in carcere, scrivendo i Quaderni, era andato oltre il marxismo e il comunismo, aveva fondato una nuova scienza, la scienza della storia e della politica, e aveva intuito che per superare i limiti della civiltà moderna occorreva fondare una nuova civiltà:
http://www.fulminiesaette.it/modules/news/article.php?storyid=3410

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti