Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

leOpereeiGiorni : Teatro e vita
di fulmini , Fri 22 July 2016 6:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Teatro e vita: Peter Brook

https://www.youtube.com/watch?v=jUJsWwqGbEk

Il teatro è qualcosa che si può prendere in due maniere totalmente opposte.
Si può voler fare del teatro, si può voler diventare regista o attore perché nel profondo non si ama la vita, non si ama se stessi, non si amano gli altri. Allora per questa ragione si entra in un dominio straordinario, in una macchina straordinaria, dove si costruisce nell’arco della giornata qualcosa che è immaginario, ma che è molto meglio della vita. E tutto questo viene chiamato poesia, cultura eccetera. Questa è una maniera di ritirarsi da una vita che non si ama.
Ma c’è una direzione che è esattamente il contrario. Che è di rendersi conto che la sola ragione per arrivare a una forma artistica e praticare il teatro è perché attraverso questo si può entrare meglio nella vita.

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 22/7/2016 7:12  Aggiornato: 22/7/2016 7:12
Autore: fulmini

Questo - di non ritirarsi dalla vita in un altro mondo, ma di fare della vita un mondo amabile - è stato da sempre il mio assillo