Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

fotoGrafie : Ritratto di Riccardo
di fulmini , Sat 18 April 2015 6:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Riccardo sul Pellecchia

Pasquale Misuraca, Monte Pellecchia - 7 aprile 2015.

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 20/4/2015 7:31  Aggiornato: 20/4/2015 7:59
Una parte dei tratti somatici, seppur posteriori ed abbondantemente ricoperti, non manca, ma c'è deficit, assenza, dell'espressione psicologica; entrambi caratteristiche essenziali per un ritratto!
E', pertanto, una incompiuta ed ogni grande artista ne lascia una a futura memoria.

f.to: Precisino.
Inviato: 20/4/2015 8:16  Aggiornato: 20/4/2015 8:16
Autore: fulmini

Un ritratto senza la faccia, solitamente considerata essenziale per l'espressione psicologica del soggetto - proprio questa è stata la sfida artistica, Luigi. Aggiungi che l'amico ritrattato è un esperto psicologo, e il quadro è completo.
Faccio sempre passi un po' più lunghi della gamba, io. Mentre Riccardo, come vedi, è cauto, ponderato, misurato, equilibrato, leggero.
Pasquale
Inviato: 20/4/2015 9:25  Aggiornato: 20/4/2015 10:33
Mi ha sempre affascinato la pretesa - di taluni - di voler entrare nella psiche altrui; ma chi psicanalizza lo psicologo?
Chi può ritrarre i tratti psicologici del volto di un Tecnico della Materia che pretende di penetrare nella mente altrui?
Riccardo mi appare anche un po' obliquo - nella postura/andatura della camminata - e, per tenere l'equilibrio, talvolta, è necessario piegarsi; nello specifico lato monte, necessario in una scalata e/o discesa.

F.to: Osservatore acuto o con altra gradazione angolare, affidata alla valutazione altrui; questa sì concessa.