Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

poesie su commissione : Stanotte
di fulmini , Thu 13 March 2008 8:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Stanotte uccidevo e rubavo in bianco e nero
Facevo e sentivo tra la gola e il petto
L’umiliazione della vita
Continuamente impedita.


Finché seguendo la coda di un’altalena
Ho ritrovato dentro gli occhi
E nel mondo il colore
Del nuovo giorno pieno di stupore.

Per ridurmi a sua immagine e somiglianza
Senza confini e senza guide
M’incanta mi delude m’avvilisce mi sorride
Un adolescente Dio diviso
Tra il delirio di potenza
E l’entusiasmo della confidenza.

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti