Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

il legame : Canelo
di venises , Sat 11 May 2013 6:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  



Scena tratta dal film Viridiana (1961) di Luis Bu˝uel





Lo sguardo del ricco.
Come, in due minuti di grande cinema, un vero autore Ŕ capace di trattare i seguenti temi:
- rapporto fra popolo e autoritÓ
- attenzione per l'altro solo in quanto nostra proprietÓ
- la pietÓ del ricco progressista, che non sopporta la sofferenza davanti ai propri occhi ma che non Ŕ interessato a risolvere il problema della sofferenza alla radice - fuoco sul particolare, indifferenza verso il generale - incomprensione del carattere strutturale e sistemico della sofferenza
- educazione basata sulla coercizione e sulla punizione: "meno mangia, meglio caccia"
- fedeltÓ del sottomesso al padrone, verso il proprio carnefice




La scena che segue, dell'ultimo Bu˝uel, andrebbe guardata immediatamente dopo quella precedente, del Bu˝uel quasi giovane.
Tema: lo sguardo del ricco, come un ricco vede i poveri.
Definitivo.
In 30 secondi.




Scena tratta dal film Quell'Oscuro Oggetto del Desiderio (1977)



Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietÓ dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 11/5/2013 9:10  Aggiornato: 11/5/2013 9:10
Autore: fulmini

"Mi dispiace di aver cacciato un poco, in giovent¨." Una frase verso la fine dell'autobiografia di Luis Bu˝uel, Dei miei sospiri estremi, 1983.