Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

il legame : Animisti
di venises , Mon 11 March 2013 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Divoriamo più di quanto abbiamo a disposizione senza curarci del domani.
Su scala globale.

Per esempio, l’antimonio – usato fra l’altro nei farmaci che combattono la schistosomiasi (300.000 decessi l’anno) – sarà esaurito nel 2020 circa.

Di rame dovrebbe essercene sino al 2040 o giù di lì.

Col petrolio arriveremo a stento al 2050.

Col fosforo sino al 2090 – cosa succederà all’agricoltura (fertilizzanti e pesticidi) dopo questa data? Per il momento nessuna idea.


Stock Check 2012

Ad ogni (vana) pubblicazione di tali dati (sui giornali che li pubblicano, cioè non quelli italiani) il commento di gran lunga più popolare è che lo sviluppo della scienza troverà rimedi, sostituti, tecnologie migliori.
A prescindere dagli investimenti nella ricerca.
A prescindere dalle priorità politiche.
A prescindere.



Come si dividono i partiti politici su questa questioncella?
Avete forse votato uno di quei partiti che non pongono tale questione al centro del dibattito politico?
Elettori?
No, animisti.

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 13/3/2013 16:18  Aggiornato: 13/3/2013 16:22
Torno ora da un brevissimo viaggio, trovo questo post, Venises, lo leggo, concordo con quanto dici.
Questa credenza 'a prescindere' nella scienza, questa fede 'a prescindere' nella sua capacità di trovare rimedi alle difficoltà crescenti della vita umana sulla Terra, colpisce anche me.
Per questa ragione ho votato il Movimento 5 Stelle - che tali questioni (confusamente ma generosamente) pone.
Apri parentesi tonda - In questi giorni, leggendo articoli e saggi e libri sul M5S, noto la mancanza di scientificità dell'analisi della sua genesi e struttura e funzione: prevale un atteggiamento ideologico, politico, sociale, morale, di tutto insomma, meno che scientifico - chiudo parentesi tonda.
Pasquale Misuraca