Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

briciole musicali : Bonporti
di venises , Tue 24 April 2012 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Un autentico sconosciuto, ha assaporato la notorietà postuma solo grazie a dei disguidi.
Si dice che abbia studiato violino con Corelli: ma non è vero.
Quattro delle sue “invenzioni” sono state erroneamente attribuite a Johann Sebastian Bach (solo perché questi le aveva copiate nei suoi quaderni).


Francesco Antonio Bonporti (1672-1749): Serenata n. VI in A maggiore (Opera 12),
Secondo Movimento, Paesana Variata alla Moderna



Non si considerava un vero musicista ma solo un amatore.
In musica, “inventò” le “invenzioni”.
A lui s’ispirò il grande Bach.




Johann Sebastian Bach (1685-1750) : Invenzione n. 1 (BWV 772–801)


Grazie alla sua "inventione" , Vivaldi trovò il proprio capolavoro.

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti