Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 96 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 109 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Carpaccio di spigola e salmone - guidaPellegrina - Rubriche : Fulmini e Saette
Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

guidaPellegrina : Carpaccio di spigola e salmone
di fulmini , Mon 3 January 2011 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  



Abbiamo mostrato come si prepara il carpaccio di panocchia. Oggi estendiamo il campo fino a comprendere la Spigola e il Salmone - ottimi entrambi per il carpaccio. Qui sotto potete vedere le vaschette preparate - per la nostra cena di fine d'anno - da Manolo (Banco dei Rosci, Mercato Vittorio di Roma)

spigola

Filetti di spigola.


salmone

Filetti di salmone.

Ricordiamo il procedimento: mezzora prima di servire irrorare con succo di limone fresco - al piatto condire con olio, prezzemolo e sale.

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono propriet dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 3/1/2011 10:25  Aggiornato: 3/1/2011 10:25
Questo è troppo. Gli intellettuali che entrano in cucina, sono un vero pericolo. syrah invidioso del banco dei rosci.
Inviato: 3/1/2011 13:17  Aggiornato: 3/1/2011 13:17
Autore: fulmini

Caro Syrah, gli intellettuali - quelli autentici - sono sempre entrati in cucina.

Lo potrei mostrare facilissimamente dicendo che tu sei un intellettuale (cioè, come ci ha insegnato Gramsci, un organizzatore) e sei un cuciniere - di prima grandezza. Ma lasciamo te e me e veniamo a... Michelangelo Merisi da Caravaggio.

Tempo fa ho pubblicato un post che conteneva la riproduzione fotografica di un suo notevole dipinto: La vocazione di Pietro e Andrea. Bene. Osservando Pietro, in primo piano a sinistra, si nota che regge due pesci. Come tu capisci al volo, essendo, ancor prima che cuciniere, pescatore, si tratta di un San Pietro e di una Spigola. Il perché Caravaggio abbia messo in mano a Pietro un pesce San Pietro si comprende da sé. Ma la Spigola? Non riuscivo a capire il perché della Spigola. Finché un giorno ho chiesto a Manolo (al Banco dei Rosci) di dirmi qualcosa sulla Spigola - e lui mi ha spiegato che la Spigola è un pesce che vive nel mare ma spesso risale fino ad un certo punto la foce dei fiumi - come la foce del Tevere, per esempio - per predare certi pesci dei quali è ghiotta. Capisci? Un pesce controcorrente! E Gesù ed i suoi discepoli nella loro epoca erano controcorrente! Tutto è chiaro, ora.

(A proposito: quando vieni a Roma, andiamo a pescare insieme... nel Banco di Manolo. Decideremo poi chi cucina. Io sono un mago coi 'Polpi alla Luciana'.)
Inviato: 3/1/2011 16:03  Aggiornato: 3/1/2011 16:03
non si può parlare dei" polpi alla luciana" senza darne la ricetta...

A proposito di carpaccio, anche se ormai non è più tempo di caponi, fatevi sfilettare un capone( CORYPHENA HIPPURUS L.) o lampuga, assottigliatelo adeguatamente e fate la stessa cosa qui consigliata per la breve marinatura... vedrete che dolcezza!

astrea
Inviato: 3/1/2011 16:14  Aggiornato: 3/1/2011 16:14
Autore: fulmini

Caro Astrea,

la mia era una anticipazione di ricetta futura... Quanto alla lampuga, provvederemo presto - stiamo per ricevere la visita del coautore uno e trino...
Inviato: 3/1/2011 20:52  Aggiornato: 3/1/2011 20:52
Autore: fulmini

Syrah, essendo per natura giusto e delicato, non mi contraddice pubblicamente - mi scrive in privato che non di Spigola trattasi bensí di Sarago.

E allora - qui mi rivolgo a lui ed a tutti i lettori - come la mettiamo? Perché Caravaggio tra i due pesci ha messo un Sarago? Normalmente gli artisti non fanno niente a caso. Se Leopardi scrive 'interminati' e non 'infiniti', e se Caravaggio dipinge un Sarago e non una Spigola, lo fanno a bella posta.

Quindi, diamoci da fare. Misteri sono i fatti, i fenomeni, gli eventi ancora non spiegati. Ancora.