Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 96 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 109 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Apologia di Friedrich Murnau - leOpereeiGiorni - Rubriche : Fulmini e Saette
Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

leOpereeiGiorni : Apologia di Friedrich Murnau
di fulmini , Mon 1 February 2010 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  


Ma perché non ho visto L’ultimo bacio di Gabriele Muccino e non vedrò Baciami ancora? (Mi è bastato vedere per l’uno e per l’altro qualche scena pubblicitaria in televisione.)

Perché questi film – come la maggior parte dei film che si producono industrialmente oggi - non hanno e non usano un linguaggio specificamente cinematografico: in essi la realtà filmica è un calco della realtà fenomenica. (Nel caso dei film di Muccino si potrebbe parlare di ‘commedie naturalistiche’. Cioè di teatro ottocentesco registrato con i mezzi audiovisivi.)

Bene. Anzi: male. Vogliamo ora fare un esempio di linguaggio specificamente cinematografico? Eccolo: Friedrich Murnau, Der letzte Mann (L’ultimo uomo), 1924.

Si tratta di un film ‘muto’. Dura 77 minuti - 33 in questa versione di seguito proposta da youtube con musica dal vivo degli Springintgut. Tenete conto che l’ultima scena è stata imposta dal produttore del film, e buona visione-ascolto.

(parte 1 – 3’ 22”) http://www.youtube.com/watch?v=kVcV9H5dVBA&feature=related

(parte 2 – 4’ 05”) http://www.youtube.com/watch?v=1jQxIMhjHdI&feature=related

(parte 3 – 7’ 07”) http://www.youtube.com/watch?v=VKEDZQ21FCA&feature=related

(parte 4 – 2’ 45”) http://www.youtube.com/watch?v=6VEgKK_mcCw&NR=1

(parte 5 – 4’ 19”) http://www.youtube.com/watch?v=Gf_1Mr_UPlc&NR=1

(parte 6 – 5’ 10”) http://www.youtube.com/watch?v=XZM_c31IyMM&feature=related

(parte 7 – 5’ 31”) http://www.youtube.com/watch?v=Bp67afgqmAc&NR=1

Pasquale Misuraca



Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono propriet dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 3/2/2010 8:34  Aggiornato: 3/2/2010 8:34
Autore: unviaggiatore

Di Muccino non so nulla, ho solo visto un pezzo di un suo film in televisione .
Der letzte Mann è stata una grande opera risultato del lavoro in comune del regista Friedrich Murnau, dello sceneggiatore Carl Mayer e dell'operatore Karl Freund. Mayer scrive i soggetti con particolare attenzione ai mezzi prettamente cinematografici, in questo film cambia la tecnica di ripresa, la macchina da presa diventa mobile e cambia la scenografia, non siamo più nel cinema espressionista. Un film nuovo, magistrale l'interpretazione di Emil Jannings. L'ultima scena avrebbe dovuto essere quella in cui il guardiano mette una coperta sulle spalle del vecchio portiere d'albergo, purtroppo il produttore Erich Pommer, preoccupato del successo del film nelle sale, impone un lieto fine tipico dei film americani. Murnau ci descrive il fascino che può generare l'autorità e i peggiori istinti che si possono scatenare quando questa autorità non è più riconosciuta. L'improbabile fine cambia il titolo del film, da “L'ultimo uomo” a “L'ultima risata”, sposta l'attenzione sul vecchio uomo ma la didascalia mi fa pensare che Murnau abbia voluto sottolineare che quella era una farsa imposta.
Giuliano Cabrini
Inviato: 3/2/2010 8:54  Aggiornato: 3/2/2010 8:54
Autore: fulmini

@ Giuliano Cabrini

Concordo pienamente.

Anche sul tono ironico della didascalia. A proposito: puoi rivelare, e tradurre, il testo di questa didascalia?