Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

fotoGrafie : Il basilico di Zaxaroulla Paschali
di fulmini , Fri 13 November 2009 5:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

il basilico di Zaxaroulla Paschali

Pasquale Misuraca, Derinia, 20 settembre 2009 14:37

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 13/11/2009 8:31  Aggiornato: 13/11/2009 8:31
Paese che vai, basilico che trovi.
Inviato: 13/11/2009 9:12  Aggiornato: 13/11/2009 9:12
Autore: fulmini

Hai proprio ragione, Luigi.

Il basilico che si trova a Cipro (questo che ho fotografato è a foglia larga, ma ci sono anche a foglia minuscola) non è commestibile, come il nostro italiano - napoletano o genovese che sia.

I ciprioti usano questo basilico come pianta ornamentale, e protettiva: contro le zanzare. E con il pomodoro? - ti chiederai tu. Usano l'origano.
Inviato: 13/11/2009 15:15  Aggiornato: 13/11/2009 15:15
Allora aggiorniamo con "Paese che vai, spezie che trovi".
Io ho il basilico e l'origano, a scelta; anche per gli ospiti di riguardo.