Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

haiku rimati : Marzo è il più fedele dei mesi
di fulmini , Tue 3 March 2009 7:10
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Lapislazzuli
è marzo sopra le tue
labbra cinabra.


foto a pie' di pagina

farfalla cinabra

Farfalla Cinabra

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 3/3/2009 8:34  Aggiornato: 3/3/2009 8:34
Cicero pro domo sua.
luigi
Inviato: 3/3/2009 8:50  Aggiornato: 3/3/2009 8:50
Autore: fulmini

@ Gennariello (che mastica un po' di latino ma non troppo), a seguito del commento coltissimo di fratel Luigi, e con l'aiuto di zia Wikipedia

La locuzione latina 'Cicero pro domo sua' (tradotta letteralmente significa 'Cicerone in difesa della sua casa') è il titolo di un'orazione tenuta da Marco Tullio Cicerone per riavere l'area e i fondi per rifabbricare la sua casa, confiscatagli durante l'esilio.

Si cita volentieri all'indirizzo di chi difende con fervore una causa propria, o di chi si esalta nel far valere le proprie ragioni.
Inviato: 5/3/2009 4:46  Aggiornato: 5/3/2009 4:46
Questo haiku è veramente molto bello, Fulmini, e aumenta un po’ il dispiacere che tu ne scriva meno di prima.
Solo un dubbio: dovrebbe essere “labbra cinabre”, se si considera di aggettivizzare il sostantivo “cinabro”, oppure, tutt’al più, labbra cinabro. Non so se labbra cinabra è una licenza poetica che deve ottenere l’evocazione di abracadabra; la stonatura grammaticale un po’ si sente, ma forse non è così grave. Ciao,
S.
Inviato: 5/3/2009 9:31  Aggiornato: 5/3/2009 9:31
Autore: fulmini

@ S.

'labbra cinabra' è sgrammaticato, hai ragione. Ma la poesia (se e quando è poesia) è una nuova grammatica. Bisogna leggere con la mente 'labbra (farfalla) cinabra' mentre l'occhio legge 'labbra cinabra' - insomma anche il lettore deve essere sgrammaticato... quanto l'autore.

Anche 'labbra' bisogna leggere ambiguamente, metaforicamente... Ah, questi poeti!

(E' sempre un piacere discutere con te di poesia.)