Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 96 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/include/common.php on line 109 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 Strict Standards: Non-static method XoopsLogger::instance() should not be called statically in /storage/content/36/1010336/fulminiesaette.it/public_html/class/logger.php on line 228 De Morales: Officium Defunctorum - briciole musicali - Rubriche : Fulmini e Saette
Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

briciole musicali : De Morales: Officium Defunctorum
di venises , Thu 1 January 2009 4:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Disegno in bianco e nero di Gesù nel Giardino

Christobal De Morales (1500-1553): Officium Defunctorum
Parce mihi domine
Jan Garbarek & Hilliard Ensemble


"E questa dove la metto?" - m'apostrofa gert (che, insieme a didone, è uno degli amici che contribuiscono ad arricchire la nostra-vostra Radio).
"Questa" è una musica che non si sa se vada nel Jazz o nella Musica Classica.

Si tratta dell' Officium Defunctorum di Christobal De Morales nell'esecuzione degli Hilliard Ensemble insieme a Jan Garbarek.


Testo di commento al brano musicale
Testo di commento al brano musicale



A proposito del testo qui sopra, ecco la versione "piana": sembra che manchi il sassofono, nevvero?
Per coloro che non conoscono Pérotin e che sono pure un po' pigri.
Questo post è dedicato a tutti coloro che credono di credere di non amare i canti gregoriani e la musica antica in generale, barocco e tutto il resto.

venises & gertdelpozzo



P. S. = per non sbagliarci, noi l'abbiamo messa in entrambi gli Archivi



Christobal De Morales (1500-1553) - Officium Defunctorum (1544)
Circumdederunt Me

Circumdederunt me gemitus mortis,
dolores inferni circumdederunt me.

La paura della morte m'ha invaso,
i tormenti dell'inferno m'hanno avvolto.

Les craintes de la mort m’ont envahi,
les tourments de l’enfer m’ont étreint.








Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono propriet dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 1/1/2009 12:54  Aggiornato: 1/1/2009 12:54
Buon anno, sereno e proficuo. Auguri!
Studium
Inviato: 1/1/2009 15:18  Aggiornato: 1/1/2009 15:18
Autore: fulmini

Aprile e maggio / sento odor di Caravaggio.

Questo non lo conoscevo proprio. Grazie stragrazie. Ma chi è questo che se la tira in primo piano?

Ah, sdimenticavo: c'ho l'Officium Defunctorum a palla da stamatina. Te ringgrazio.
Inviato: 1/1/2009 16:05  Aggiornato: 1/1/2009 16:06
Autore: venises

Inviato: 1/1/2009 17:36  Aggiornato: 1/1/2009 17:38
Autore: fulmini

Riflettiamo.

1...Il quadro è di Caravaggio. E' di Caravaggio?

2...Il suo soggetto è Gesù e Pietro e Giacomo e Giovanni al Getsemani.

3...Leggiamo il Vangelo secondo Marco:

"14:32 Poi giunsero in un podere detto Getsemani, ed egli disse ai suoi discepoli: "Sedete qui finché io abbia pregato".
14:33 Gesù prese con sé Pietro, Giacomo, Giovanni e cominciò a essere spaventato e angosciato.
14:34 E disse loro: "L'anima mia è oppressa da tristezza mortale; rimanete qui e vegliate".
14:35 Andato un po' più avanti, si gettò a terra; e pregava che, se fosse possibile, quell'ora passasse oltre da lui.
14:36 Diceva: "Abbà, Padre! Ogni cosa ti è possibile; allontana da me questo calice! Però, non quello che io voglio, ma quello che tu vuoi".
14:37 Poi venne, li trovò che dormivano e disse a Pietro: "Simone! Dormi? Non sei stato capace di vegliare un'ora sola?"

4...Caravaggio (Caravaggio?) ha messo in scena questo brano del Vangelo di Marco.

5...Chi è Marco? Forse Giovanni Marco, parente di Barnaba e compagno di Paolo di Tarso, discepolo anche di Pietro apostolo e suo interprete.

6...Il Vangelo secondo Marco fu scritto principalmente per i residenti parlanti greco dell'Impero romano.

7...In Marco 14, 50-52, si racconta che la sera dell'arresto di Gesù, un fanciullo fosse là ad osservare il tutto: "Quando i discepoli fuggirono, per non farsi arrestare anch'essi, solo questo bambino ebbe il coraggio, o il candore, di seguire i soldati che trascinavano Gesù. Egli era « coperto soltanto con un lenzuolo; e lo afferrarono; ma egli, lasciando andare il lenzuolo, se ne fuggì nudo."
Gli studiosi e la tradizione hanno ipotizzato che il fanciullo fosse Marco stesso, che quindi avrebbe riportato nel suo scritto questo momento, vivido nella sua memoria e colmo di emozioni.

8...Secondo me, questo quadro di Caravaggio (di Caravaggio?) lo ha commissionato uno che si chiamava Pietro.
Inviato: 3/1/2009 19:54  Aggiornato: 3/1/2009 19:54
Autore: fulmini

Antonio Pinelli, 'la Repubblica', 24 gennaio 2001

"...Il secondo quadro disperso era un grande e drammatico notturno con Gesù nell'orto degli ulivi, che rimprovera gli Apostoli caduti in un sonno profondo e sordi al suo richiamo. Quest'ultima circostanza è esplicitata in modo insolito e potentemente espressivo dalla figura sdraiata di Pietro, che non solo volge le spalle a Gesù ma lo ignora ostentatamente, fissando come ipnotizzato lo sguardo altrove.

Come in altre circostanze, Caravaggio ha fatto posare un modello vivente per questa figura di Pietro, ma gli ha fatto assumere la classica postura di un'antica statua..."