Radio Fulmini

Per installare RadioFulmini sul tuo sito clicca qui
_________________
Chi siamo
Login
Per gli Iscritti
Ricerca

Ricerca avanzata


Questo sito-rivista è la prosecuzione del blog-rivista fulmini, che in diciotto mesi ha capitalizzato 180.000 visite. Per conoscere il funzionamento di questo sito-rivista si può leggere il "Chi siamo" qui in alto.

i nostri inviati : Sarpa Salpa
di gertdelpozzo , Tue 30 December 2008 7:00
English version   Version Française   Versión español   Deutsch version  

Sarpa Salpa



Piccolo branco di Sarpe Salpe. Con mammiferi ospiti sullo sfondo (del fondo).

Specie ermafrodita proterandrica (nella prima fase della vita, in particolare fino a circa due anni di età, presenta caratteristiche sessuali maschili, dopo di che avviene un'inversione sessuale che conferisce alla specie caratteristiche femminili), da giovani sono carnivori per poi diventare erbivori, ghiotti di alghe. Decisamente indecisi. A vederli non danno l'idea di essere così confusi.

Nome comune: Salpa; Classe: Osteitti; Ordine: Perciformi; Famiglia: Sparidi; Ambiente: fondali rocciosi o sabbio-fangosi con alghe e/o di Poseidonie fino a 20 metri di profondità.

[Da: A. Mojetta, A. Ghisotti, Flora e Fauna del Mediterraneo, Mondadori, 1994]

P.S.: Si chiude qui questo breve excursus dal fondo del mare; spero abbiate gradito. Ringrazio in particolare i responsabili per aver accolto intemeratamente questa serie di contributi così 'fuori linea' rispetto al taglio redazionale del sito.
Vale

Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news
 
Si raccomanda di abilitare i cookies nel proprio browser prima di inviare un commento.
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Commenti
Inviato: 30/12/2008 15:47  Aggiornato: 30/12/2008 15:47
Mi sembra che nella foto non vi siano salpe ma castagnole. Comunque complimenti per le belle immagini di vita marina. Syrah
Inviato: 30/12/2008 17:31  Aggiornato: 30/12/2008 17:31
Autore: fulmini

Un lettore salentino che non ama la luce dei riflettori mi fa avere via e-mail un frammento di commento sul post di gertdelpozzo commentato da Syrah, che pubblico volentieri:

...delle castagnole mi piace accennare che sono i miei migliori segugi, quando pratico caccia subacquea, capaci di indicarmi sul fondale, all’imboccatura delle tane, le Cernie e le Murene intente a digerire il loro ultimo pasto. Spesso proprio l’ultimo pasto...
Inviato: 30/12/2008 17:34  Aggiornato: 30/12/2008 17:34
Autore: fulmini

Provo anch'io a commentare questo post amoroso, con un haiku rimato dedicato a Toti Scialoja.

La sarpa salpa
scarta scaltra la polpa
e spolpa l’alga .
Inviato: 31/12/2008 17:19  Aggiornato: 31/12/2008 17:19
Autore: AlfaZita

Grazie degli azzurri e dei luccichii dei fondali.
Ci mancherà il tuo mare e la tua preziosa collaborazione.

Che il Nuovo Anno, apprezzi luci ed ombre del vecchio.

Alexandra
Inviato: 31/12/2008 20:37  Aggiornato: 31/12/2008 20:37
Autore: gertdelpozzo

Un grazie a tutti voi unitamente ai miei migliori auguri per il futuro.

Vale
Inviato: 2/1/2009 21:51  Aggiornato: 2/1/2009 21:51
Autore: lorenzolevrini

Me gusta!